Milano: rapina due negozi in dieci minuti, la Polizia arresta un 26enne

1' di lettura 06/05/2022 - La Polizia di Stato ha arrestato a Milano un cittadino brasiliano di 26 anni per rapina aggravata continuata. Gli agenti della 6° sezione della Squadra Mobile, alla luce di alcuni episodi di rapina ai danni di negozi in zona Sempione commessi da un individuo armato di coltello, hanno svolto un servizio di controllo dinamico dei potenziali obiettivi delle zone interessate.

Alle ore 16.20 circa è giunta alla Centrale Operativa della Questura la segnalazione di una rapina appena consumata da un uomo armato di coltello ai danni di un centro estetico di via Sebeto. I “Falchi” della Squadra Mobile si sono messi alle ricerche del rapinatore sulla base delle descrizioni ricevute. Poco dopo è giunta la segnalazione di un’altra rapina, a distanza di circa 400 metri, ai danni di un negozio di abbigliamento della vicina piazza Virgilio commessa con le medesime modalità.

I poliziotti hanno immediatamente intercettato l’autore all’altezza di Piazzale Cadorna e lo hanno trovato in possesso di un coltello da cucina e dell’incasso poco prima rapinato ai due negozi, pari a circa 900 euro, che è stato restituito alle vittime. Adesso il lavoro degli inquirenti prosegue per accertare se il cittadino brasiliano possa essere l’autore di ulteriori rapine commesse ai danni di altri negozi del centro città.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatasapp e Telegram di Vivere Milano.
Per Whatsapp aggiungere il numero 376 0316014 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Cerca il canale @vivereMilano o clicca su t.me/viveremilano
Seguici anche su Facebook







Questo è un articolo pubblicato il 06-05-2022 alle 15:33 sul giornale del 07 maggio 2022 - 120 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere milano, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c588





logoEV