Berlusconi: "Da giovane fui picchiato dai comunisti, tornai a casa in una maschera di sangue"

1' di lettura 21/05/2022 - Presidente Fi: "Mia madre credendo l'avessi disobbedita mi diede uno schiaffo"

POLITICA (Napoli). Silvio Berlusconi alla Convention Napoli di Forza Italia racconta una vecchia storia a cui tiene particolarmente: "Da giovane fui picchiato dai comunisti, tornai a casa in una maschera di sangue, mia madre credendo l'avessi disobbedita mi diede uno schiaffo per cui si è sempre scusata". (Raffaele Accetta/alanews)








Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 21-05-2022 alle 17:24 sul giornale del 23 maggio 2022 - 111 letture

In questo articolo si parla di attualità, video, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c8vT





logoEV
logoEV