counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > ATTUALITA'
articolo

Arrestato Salvatore D\'avanzo

1' di lettura
3105

carabinieri

IL latitante Salvatore D\'Avanzo, detto \"spadino\", è stato trovato dai carabinieri in viale Abruzzi, nel centro di Milano, mentre si stava facendo un tatuaggio. 

L\'uomo, secondo indiscrezioni, non aveva mai lasciato Milano e si appoggiava in diversi appartamenti tra i quali uno ad Opera (Milano), non distante, dal carcere dal quale era scappato il 4 aprile scorso. D\'Avanzo, killer della famiglia mafiosa \"Vitale\" era stato condannato all\'ergastolo per l\'omicidio di Diego Bonura.


Il comandante del Nucleo operativo dei carabinieri Francesci Zio ha affermato che l\'uomo per nascondersi aveva completamente cambiato aspetto: aveva perso 15 chili, si era fatto crescere i capelli e li aveva tinti di nero, si era messo le lenti a contatto al posto degli occhiali e si era riempito di tatuaggi.


Quando i carabinieri si sono qualificati per ammanettarlo ha tirato un sospiro di sollievo perchè credeva che quei sei uomini piombati nel centro per tatuaggi fossero sicari della mafia.



carabinieri

Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 25 settembre 2008 - 3105 letture