counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > ATTUALITA'
articolo

Motorini elettrici mai usati dai vigili

1' di lettura
581

vigili
180 scooter elettrici per i vigili di quartiere sono costati al Comune 320 mila euro, ma solo 10 sono stati utilizzati dato che gli altri erano sempre guasti

Il Comune ha fornito ai vigili di quartiere 180 motorini elettrici per ridurre l\'inquinamento ma solo 10 sono stati utilizzati per un paio di anni, gli altri sono rimasti abbandonati per problemi tecnici e pratici. Questo ha causato un «danno erariale» del quale la Procura della Corte dei conti ora chiede il risarcimento all\'ex comandante dei vigili Antonio Chirivì e a due funzionari nella misura di 146 mila euro.


Superati i collaudi, a febbraio 2003 i mezzi furono messi a disposizione dei vigili. I primi problemi cominciano a manifestarsi immediatamente. I motorini avevano una scarsa autonomia e in beve tempo la quasi totalità viene accantonata. Gli accertamenti portano alla conclusione che nella macchina burocratica comunale c\'erano state diverse inadempienze e che i collaudi non erano stati perfetti.


Sottratte le penali pagate dalla casa costruttrice e il valore dei ciclomotori che sono stati usati, la magistratura ha presentato il conto nell\'udienza di ieri chiedendo il risarcimento del 50% del danno ipotizzato, tra un paio di mesi ci sarà la sentenza.



vigili

Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2008 alle 01:01 sul giornale del 27 settembre 2008 - 581 letture