counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > ATTUALITA'
articolo

Ferrovie: disagi per i pendolari

1' di lettura
544

Continuano i problemi nel trasporto ferroviario e di conseguenza continuano i disagi per i pandolari. dopo lunedì e martedì anche ieri i nfattieri infatti la situazione dei treni è rimasta critica. A sottolinearlo è l\'assessore ai Trasporti della Regione, Raffaele Cattaneo, che spiega: \'\'Il nuovo orario invernale non è l\'unico motivo. Problemi c\'erano anche prima\'\'.

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni ha detto:\"Gia\' da diversi giorni il trasporto ferroviario e\' in sofferenza e crea disagi inaccettabili ai pendolari e ai cittadini\'\'.

Inoltre ha chiesto al suo assessore alle Infrastrutture, Raffaele Cattaneo, di convocare per oggi il tavolo del Trasporto pubblico lombardo con i vertici delle Ferrovie dello Stato per un esame complessivo della situazione e per l\'assunzione di azioni urgenti per rimediare ai disservizi. Formigoni ha dichiarato:\'\'Le Ferrovie devono garantire cio\' per cui Regione Lombardia paga. Gli accordi vanno mantenuti e l\'Alta Velocita\' deve coesistere con un vantaggio anche per i pendolari e i lavoratori\'\'.

Formigoni ha anche riferito che dei 480 milioni in piu\' promessi dal Governo per il Trasporto pubblico locale, circa 80 dovrebbero andare a beneficio della Regione Lombardia, che potra\' cosi\' investire sul miglioramento del servizio.

Da oggi in tutte le stazioni da cui si generano dei treni in Lombardia ci saranno dirigenti di Trenitalia a \'\'presidiare\'\'. Inoltre spiega Cattaneo: \"Mi hanno confermato che da lunedì sarà riattivato il treno Piacenza - Milano delle 7.19\".



Questo è un articolo pubblicato il 18-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 18 dicembre 2008 - 544 letture