counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > ATTUALITA'
articolo

Formigoni: a Linate non solo i voli Milano-Roma

1' di lettura
621

Malpensa hub solo in cambio di un Linate piccolo, limitato alla navetta Milano-Roma. Ma gli imprenditori milanesi non ci sentono. E anche il governatore della Lombardia, Roberto Formigoni, punta i piedi: «Un conto è razionalizzare, un conto è mortificare Linate».
 

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ribadisce il proprio malcontento per le prospettive degli scali milanesi di Malpensa e Linate contenute nel piano della nuova Alitalia.


Le lamentele di Formigoni arrivano dopo l\'incontro, durato circa un\'ora, con i vertici della nuova societa\', Roberto Colaninno e Rocco Sabelli, incontro definito dal governatore utile per chiarire le rispettive posizioni.


\"La proposta del piano Fenice - ha detto Formigoni - prevede 14 voli quotidiani intercontinentali da Malpensa e la riduzione di Linate alla sola navetta Milano-Roma. Noi non siamo favorevoli a questa soluzione. Riteniamo che sia una riduzione troppo drastica: siamo disponibili - ha aggiunto - a rivedere il ruolo di Linate che puo\' diventare un city airport, ma un conto e\' razionalizzare, un altro ridurre drasticamente\".



Questo è un articolo pubblicato il 21-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 21 gennaio 2009 - 621 letture