counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > ATTUALITA'
articolo

Comune fa causa alle banche

1' di lettura
578

La Giunta del Comune di Milano ha deciso di avviare una causa civile contro le 4 banche internazionali, Jp Morgan, Depfa Bank, Deutsche Bank e Ubs con le quali nel 2005 l\'amministrazione stipulò contratti di derivati collegati a un superbond di 1,685 miliardi di euro.
La causa, a cui hanno lavorato gli avvocati Giuseppe Lombardi, Carlo Federico Grosso, Lotario Dittrich e Maria Rita Surano, è volta a riconoscere le responsabilità contrattuali e extracontrattuali imputabili ai quattro istituti di credito.

«L\'azione - si legge in una nota del sindaco Letizia Moratti - mira a ottenere il risarcimento di tutti i danni patiti e che ancora verranno al Comune per effetto dell\'emissione dei predetti contratti derivati». Da tempo la Procura di Milano ha avviato un\'indagine sulla presunta truffa aggravata, legata alle cosiddette commissioni occulte, delle 4 banche ai danni dell\'amministrazione.


Due giorni fa gli avvisi a comparire sono arrivati però anche a due ex funzionari che lavoravano per il Comune di Milano durante il secondo mandato Albertini, cui il pm Alfredo Robledo contesta l\'ipotesi di reato di concorso in truffa: Giorgio Porta, già direttore generale del Comune, e Mario Mauri, consulente economico.



Questo è un articolo pubblicato il 26-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 26 gennaio 2009 - 578 letture