counter stats

Roberto Bolle: "Il balletto non si fa abbastanza in Italia, è un problema culturale"

1' di lettura 22/11/2022 - "Graphic novel per avvicinarsi ai ragazzi"

(Milano). "La scelta della graphic novel è per avvicinarsi al pubblico dei ragazzi. Credo che sia un bel modo per arrivare a un pubblico diverso". Queste le parole dell'étoile Roberto Bolle, a margine della presentazione dell'omonima graphic novel, scritta e illustrata da Francesco Cattani. Bolle ha poi aggiunto: "I ragazzi nelle scuole di ballo sono tantissimi. Il balletto non si fa abbastanza in Italia, è un problema culturale. La centralità è l'opera, non il balletto. Da questo, le regole anche dei fondi svantaggiano il balletto". (Emanuele Gualandri/alanews)







Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 22-11-2022 alle 20:12 sul giornale del 23 novembre 2022 - 18 letture

In questo articolo si parla di attualità, Alanews

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dEmz





logoEV