counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Bosconavigli: il cantiere supera il 60% della fase realizzativa

2' di lettura
42

Da un’idea di Stefano Boeri, Bosconavigli è un progetto di architettura residenziale di Stefano Boeri Architetti e Arassociati con la progettazione paesaggistica di AG&P greenscape.

Promosso da Milano 5.0, società che raggruppa un pool di sviluppatori e investitori milanesi e affidato all’impresa di costruzioni SMV, Bosconavigli conferma il cronoprogramma e festeggia un traguardo significativo, il completamento del quinto piano. L'advisory e la commercializzazione di Bosconavigli è stata curata in esclusiva da Oneshot Real Estate Solutions

“I lavori stanno procedendo a pieno ritmo e secondo cronoprogramma, abbiamo completato il 5° piano, il che significa non solo essere al 60% dei piani totali di Bosconavigli, ma aver superato la fase più delicata e più impegnativa tecnicamente e in termine di tempi.” afferma l’Ing. Marco Nolli, amministratore Delegato Milano 5.0.

Bosconavigli sorgerà su un’area da riqualificare di oltre 8.000 mq, adiacente all’antico borgo San Cristoforo affacciato sul Naviglio Grande, e sarà un edificio circondato e avvolto nel verde, che si integrerà nel paesaggio.

Bosconavigli è pensato come un corpo unitario, racchiuso a corte e sviluppato tramite grandi gradonate che ospiteranno terrazze private e giardini pensili, aprendosi verso San Cristoforo, preservandone la visibilità e la bellezza. Il complesso presenta una progressiva variazione dell'altezza, da 3 piani ad un massimo di 11, creando splendidi attici ad ogni piano. Le facciate, insieme alle coperture, sono caratterizzate da un verde rigoglioso che le ricopre totalmente. Mentre l’edificio cresce, alberi e piante sono state selezionate una ad una e stanno per essere trasferite in un “tree nursery” dedicata a Bosconavigli, dove saranno curate in attesa di essere posizionate sulle facciate.

Bosconavigli sarà un organismo vivo e sostenibile poiché il sistema vegetativo è pensato per filtrare le microparticelle di polveri sottili e abbattere l’inquinamento, riducendo al contempo il consumo energetico grazie all’inerzia termica della vegetazione che garantisce protezione dai raggi del Sole e assorbimento della CO2. Le migliaia di piante e arbusti che ricopriranno Bosconavigli saranno un baluardo di biodiversità e modificheranno colori e profili dell’edificio al mutare delle stagioni.

Il progetto prevede un’ampia area di verde pubblico che si sviluppa in particolare sul lato est dell’edificio. Questa, oltre a conservare le alberature già esistenti, avrà un lungo filare di ciliegi che si stenderà ai lati del percorso ciclopedonale. Infine, via San Cristoforo verrà riqualificata con l’aggiunta di un nuovo percorso ciclabile in continuità con quello del Naviglio Grande.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2023 alle 11:24 sul giornale del 01 dicembre 2023 - 42 letture






qrcode