counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Focus sui lavori al Parco della Lambretta e sul progetto "Magnifica Fabbrica"

3' di lettura
20

Proseguono al quartiere Rubattino i lavori di ampliamento del Parco della Lambretta che consentiranno di raddoppiare la superficie verde mentre è aperta la gara per la realizzazione del progetto Magnifica Fabbrica del Teatro alla Scala.

Lunedì si è tenuta la visita al cantiere da parte del Commissario Europeo Paolo Gentiloni, dell’assessore alla Rigenerazione Urbana Giancarlo Tancredi e dell’assessore ai Lavori Pubblici e Piano Quartieri Pierfrancesco Maran.

I lavori al Parco della Lambretta termineranno nell’estate del prossimo anno, la superficie complessiva del parco passerà a circa 100mila metri quadrati con la realizzazione di nuovo verde e prati, anche sopraelevati, che costeggeranno gli argini dei canali. Prevista anche la realizzazione di nuovi filari alberati sui viali, frutteti, macchie arboree e i giardini dell’acqua, prati di fitodepurazione naturale che potranno offrire anche esperienze didattiche. Si tratta di opere finanziate grazie al Pnrr che metterà a disposizione 38 milioni di euro sui 40,2 complessivi per completare l’opera.

Per quanto riguarda invece il progetto “Magnifica Fabbrica” è attualmente aperta la gara per la realizzazione dei depositi e delle opere previste dal primo lotto. Grazie al Concorso Internazionale di Progettazione nei mesi passati è stato individuato il progetto per la rigenerazione dell’area.

La Magnifica Fabbrica sarà un volume di legno e acciaio alto 25,2 metri per 66.778 mq di superficie, scandito da quattro campate di 28,8 metri di lunghezza, dove verranno riuniti tutti i laboratori (che avranno a disposizione oltre 34mila mq), le sale prove, le sartorie e i depositi (previsti oltre 2.500 posti container accatastati su 4 livelli con 3 vie di carico e scarico e 4 linee carroponte), oltre a sale polifunzionali e di ristoro.

In questa prima fase è terminata la demolizione della facciata dell’ex fabbrica Innocenti che sarà ricostruita, di concerto con la Sovrintendenza delle Belle Arti, e l’area sarà valorizzata per ricordare il passato industriale del Rubattino.

Il primo lotto del progetto “Magnifica Fabbrica” è finanziato attraverso il Programma Operativo Città Metropolitane (Pon Metro) e dal decreto grandi opere. Finanziato il primo lotto dei lavori per una cifra complessiva pari a 25 milioni di euro.

Nell’ambito degli interventi previsti al Rubattino sarà anche realizzata una nuova scuola in via Caduti in Missione di Pace con 15 aule didattiche che potranno ospitare fino a 375 alunni con diverse aree polifunzionali. Il valore complessivo del progetto è di 15,3 milioni di cui 13,5 a carico dei fondi Pnrr. In via delle Rimembranze di Lambrate invece sarà realizzato un risanamento conservativo di un edificio che sarà destinato ad uso scolastico e potrà ospitare 400 alunni. I lavori, in entrambe le scuole, termineranno entro l'estate 2026.

“I lavori al Parco della Lambretta procedono e ci permetteranno di avere una nuova, immensa, area verde già dalla prossima estate al quartiere Rubattino – dichiarano gli assessori Tancredi e Maran -. Grazie al progetto Magnifica Fabbrica realizzeremo invece una struttura avveniristica che diventerà il centro del quartiere Rubattino garantendo nuovi spazi ai laboratori del Teatro alla Scala.”



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2024 alle 17:07 sul giornale del 19 marzo 2024 - 20 letture






qrcode