counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > LAVORO
articolo

Sky Up Digital Hub: "il digitale punto di partenza per l'inclusione giovanile"

2' di lettura
14

Allo Spazio Baroni 35, a Gratosoglio, periferia sud di Milano, è stato inaugurato il quarto Sky Up Digital Hub. Giovani fra i 14 e i 25 anni, avranno a disposizione un laboratorio multimediale con un mega kit di strumenti digitali per imparare maggiori competenze tecnologiche, utili per avviarsi in futuro verso il mondo del lavoro.

Sky e Actionaid insieme per contrastare per i giovani di periferia, offrendo il digitale. È quanto è accaduto di recente con l'inaugurazione, a Milano, del quarto Sky Up Digital Hub. Un centro digitale a tutto tondo che si trova dentro lo Spazio Baroni 35 del Comune di Milano. Lo Spazio si trova a Gratosoglio.

Ragazzi e ragazze di età fra i 14 e i 25 anni, avranno a disposizione un mega laboratorio multimediale con un kit, altrettanto mega, di strumenti digitali, messi a disposizione di Sky per imparare a conoscere da vicino il mondo digitale, acquisire nuove conoscenze e competenze, imparare a entrare in confidenza con tutte le potenzialità che la digitalizzazione presenta e offre sul piatto della bilancia. Tutti requisiti per entrare, il prima possibile, nel mondo del lavoro.

Sky e Actionaid, quest'ultima operativa in diversi Paesi del Mondo, hanno a cuore un obiettivo ben preciso: aiutare i giovani, buona parte o quasi tutti appartenenti a famiglie meno abbienti, a inserirsi in società. Inclusione sociale che ci può essere solo con la digitalizzazione, la grande risorsa sulla quale investire. Scrivere un curriculum, imparare a creare una conversazione via audio o un video, scoprire e conoscere, pian piano, i più potenti software per lavorare, con l'uso della tanto “chiacchierata” intelligenza artificiale. Digitalizzazione che, in assenza di iniziative così importanti come quest'ultima, sarebbe solo una meteora molto lontana e irraggiungibile.

In una zona periferica, periferia sud di una città, qual è Milano, sempre in movimento e continuo cambiamento, una grande speranza: eliminare le disuguaglianze educative, e uscire così definitivamente da quello “spauracchio” di nome povertà.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Milano.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereMilano oppure aggiungere il numero 376 0316014 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Cerca il canale @vivereMilano o clicca su t.me/viveremilano
Seguici anche su Facebook


Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2024 alle 15:13 sul giornale del 11 maggio 2024 - 14 letture






qrcode