counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > CRONACA
articolo

Milano: giovane rumeno aggredito e accoltellato. Sospetti su ultrà milanisti

1' di lettura
48

Un giovane rumeno di 25 anni, è stato aggredito, malmenato, e accoltellato da un gruppo di persone che, ipotesi da non escludere, potrebbero essere tifosi ultrà del Milan. E' successo domenica in tarda serata, poco prima della mezzanotte, in Via Capecelatro a Milano, poco più di un'ora dopo la fine della partita fra Milan e Cagliari.

Via Capecelatro, Milano. Ci troviamo nei pressi dello Stadio Giuseppe Meazza; è domenica sera, siamo vicini alla mezzanotte, e in quella via meneghina c'è un conosciuto ristorante, “Al Meazza”, particolarmente frequentato quando ci sono le partite casalinghe, campionato o Coppe, di Inter e Milan.

Il Milan ha stravinto contro i sardi, allenati da Claudio Ranieri. Tuttavia, la vittoriosa serata è terribilmente “macchiata” da un grave episodio di violenza che ha visto come vittima un giovane rumeno di 25 anni. Un gruppo di persone, sono entrate velocemente dentro il locale per uscire, poi, ancor più velocemente alcuni minuti dopo. Le immagini di due video del sistema di sorveglianza, descrivono perfettamente una rissa degenerata con una coltellata che ha ferito il rumeno, colpito su un fianco e all'inguine.

È stato trasportato all'Ospedale San Carlo, ma fortunatamente non è in pericolo di vita. Sul fatto sta indagando la Polizia, chiamata dal titolare del locale. Non si esclude, considerato che le persone sulle quali si sta indagando indossavano maglietta e pantaloni, che gli aggressori potrebbero essere tifosi ultrà del Milan. Qualora, le indagini dovessero confermare i sospetti, non sarebbe la prima volta che un gruppo di ultrà rossoneri si rendono protagonisti di simili episodi di violenza.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Milano.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereMilano oppure aggiungere il numero 376 0316014 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Cerca il canale @vivereMilano o clicca su t.me/viveremilano
Seguici anche su Facebook


Questo è un articolo pubblicato il 14-05-2024 alle 13:04 sul giornale del 15 maggio 2024 - 48 letture






qrcode