counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Meteo Milano-Lombardia: disagi per ATM e Trenord. Linee deviate e rallentamenti

1' di lettura
26

Le critiche condizioni meteorologiche che si stanno abbattendo su Milano e il resto della Lombardia, stanno ancora creando disagi alla circolazione sulle strade, ancor di più ai mezzi di trasporto pubblici. Diverse le linee ATM deviate, linee tram deviate causa gli allagamenti. Forti rallentamenti anche delle linee Trenord.

Le critiche condizioni meteorologiche che, da diverse ore, stanno flagellando Milano e il resto della Lombardia, fanno sentire il loro effetti anche sulla mobilità e i trasporti pubblici. Le violente precipitazioni delle scorse ore, i conseguenti allagamenti che si sono verificati hanno incrementato i disagi per automobilisti, motociclisti, pedoni, e ancor di più a pendolari e studenti che, per motivi di lavoro o studio, sono costretti a spostarsi con i mezzi di trasporto pubblici.

Diverse le linee ATM deviate. Deviati, anche, alcuni tram causa gli allagamenti delle rotaie. Forti rallentamenti anche di diverse linee Trenord. La situazione più critica, come riporta il sito ufficiale di Trenord, la presenta la linea Pioltello-Milano Porta Vittoria. Anche le altre linee stanno vivendo momenti di particolare difficoltà e sono, rispettivamente, queste: Domodossola-Milano, Mantova-Cremona-Codogno-Milano, Tirano-Sondrio-Lecco-Milano, Verona-Brescia-Milano, Brescia-Cremona, Brescia-Parma, Brescia-Treviglio-Milano, Codogno-Cremona, Cremona-Mantova, Lecco-Colico-Sondrio, Sondrio-Tirano, Varese-Milano Passante-Treviglio, Novara-Milano Passante-Treviglio, Saronno-Seregno-Milano-Albairate, Chiasso-Como-Milano-Rho e Locarno-Lugano-Chiasso-Milano Centrale.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Milano.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereMilano oppure aggiungere il numero 376 0316014 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Cerca il canale @vivereMilano o clicca su t.me/viveremilano
Seguici anche su Facebook


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2024 alle 12:21 sul giornale del 16 maggio 2024 - 26 letture