counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > POLITICA
articolo

Milano: scontro fra attivisti ProPal e esponenti Lotta Comunista

1' di lettura
100

Alta tensione all'Università Statale di Milano. Nella giornata di martedì 21 maggio, c'è stato un forte scontro fra attivisti-manifestanti Pro Palestina ed esponenti di Lotta Comunista. Sullo spiacevole episodio sta indagando la DIGOS, intervenuta sul posto per scongiurare che gli scontri degenerassero.

Alta tensione all'Università Statale di Milano. Nella giornata di martedì 21 maggio, si è verificato un litigio, degenerato in scontro, fra studenti - attivisti Pro Palestina ed esponenti di Lotta Comunista.

La dinamica dei fatti racconta che alcuni giovani, appartenenti a Lotta Comunista, si sarebbero avvicinati al grande accampamento di tende, allestito dai Pro Pal, provando a vendere e distribuire il loro giornale. A quel punto, sarebbero volate diverse parole grosse, degenerate in uno scontro fisico. Fortunatamente, subito dopo è intervenuta la DIGOS che ha sventato il tutto, scongiurando conseguenze decisamente più serie.

Finito il tutto, tornata la calma, non ci sono state persone ferite e bisognose di cure mediche. La DIGOS, a ogni modo, sta indagando su quanto accaduto.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Facebook e Viber di Vivere Milano.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereMilano oppure aggiungere il numero 376 0316014 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Cerca il canale @vivereMilano o clicca su t.me/viveremilano
Seguici anche su Facebook e su Viber.



Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2024 alle 12:30 sul giornale del 24 maggio 2024 - 100 letture






qrcode