counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > POLITICA
comunicato stampa

Beppe Sala: "Premierato e autonomia non andranno da nessuna parte"

2' di lettura
20

Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, è intervenuto nel corso del format, Sky TG24 Live In, svoltosi nel capoluogo lombardo, dentro l'accogliente scenario di Palazzo Reale, è intervenuto su autonomia e riforma del premierato. I giudici del primo cittadino meneghino sulla riforma, tanto voluta dal Governo, sono tutt'altro che positivi.

Autonomia e riforma del premierato. Questi i due temi, tra i tanti trattati, che si sono discussi durante il conosciuto format, Sky TG24 Live In, svoltosi a Milano dentro l'accogliente scenario di Palazzo Reale. Sala, interpellato dal direttore di Sky TG24, Giuseppe De Bellis, ha avuto parole tutt'altro che positive per la riforma del premierato, tanto voluta dal Governo guidato da Giorgia Meloni.

Il pensiero primo cittadino meneghino, è molto duro e chiaro: "Ho l'impressione che sia del premierato che dell'autonomia, si fa un gran parlare ma sono riforme che non arriveranno da nessuna parte e intanto si prende tempo. Se c’è una cosa di cui sono felice, pensando alla politica di questi anni, è il ruolo che ha avuto il Presidente della Repubblica, e di come i presidenti che si sono succeduti lo hanno interpretato. Una riforma che mina il ruolo della Presidenza per me non funziona. Quando vado al bar, non c’è uno che mi chiede del premierato. Interessano altre cose”. Anche l'eventuale riforma della legge per l'elezione del sindaco, per il primo cittadino è da capire meglio. C'è un attacco alla legge per l'elezione del sindaco. Ora si stanno un po' fermando e stanno parlando di altro. Ma c’è una proposta di portare il primo turno al 40 per cento anziché al 50, perché - sottolinea - da calcoli elettorali così la destra è favorita. Ogni volta che c’è la possibilità di eleggere quella persona va bene, ma noi in parlamento eleggiamo delle persone? Assolutamente no. Quindi Probabilmente il vero tema è quello, non il premierato”.

Non solo questioni di politica interna e locale. Anche l'ambiente, la sostenibilità, e la sicurezza sono stati argomenti sui quali Sala ha detto la sua, rispondendo in modo chiaro alle domande che gli sono state poste: “la sostenibilità sta a cuore a tutti noi. Si sta cercando di rendere Milano meno inquinata con azione precise. Ci sono troppe auto in città”. Sulla questione sicurezza, Sala sottolinea: "Per fare le cose importanti bisogna anche essere divisivi. L’opinione pubblica spinge a concentrarci sul tema della sicurezza. È chiaro che c’è della microcriminalità che è tipica di tante città. A questo bisogna mettere mano. Il tema della sicurezza è un tema sentito, ma la questione numero uno, a mio parere, continua a essere l’ambiente”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Facebook e Viber di Vivere Milano.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereMilano oppure aggiungere il numero 376 0316014 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Cerca il canale @vivereMilano o clicca su t.me/viveremilano
Seguici anche su Facebook e su Viber.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2024 alle 17:44 sul giornale del 29 maggio 2024 - 20 letture






qrcode