counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > ATTUALITA'
articolo

Milano terza città più inquinata nel mondo? Fake news, ma inquinamento c'è!

2' di lettura
16

Milano, la terza città più inquinata al mondo dopo la cinese Chengdu e Dacca, città del Bangladesh. Questo, quanto sostenuto da una ricerca condotta dalla società svizzera IQAir. Ricerca ritenuta una vera e propria fake news e respinta al mittente, sia dall'amministrazione comunale meneghina, che da Lega Ambiente.

Secondo una ricerca, svolta e pubblicata tre mesi fa dalla società svizzera, IQAir, Milano sarebbe la terza città più inquinata al mondo dopo la cinese Chengdu, e Dacca, quest'ultima città del Bangladesh.

IQAir lavora da anni per la protezione dell'ambiente e della salute umana dagli inquinanti atmosferici. La ricerca, da lei condotta, sarebbe giunta a questa conclusione dopo aver analizzato, attentamente, un campione di 111 città per un totale di 300mila abitanti. Gli inquinanti atmosferici, sotto osservazione, sono stati esattamente, sei: ozono, biossido di azoto NO2, PM2,5, PM10, biossido di zolfo SO2, monossido di carbonio CO-. Stando, sempre, a una nota ufficiale dell'azienda elvetica, sarebbero stati consultati, anche, dati di importanti organizzazioni governative. Nel caso di Milano, i dati analizzati proverrebbero da ARPA Lombardia. Al termine del lungo lavoro, il risultato riportato sopra.

Risultato respinto, letteralmente, al mittente dal Comune di Milano, a cominciare in primis dal sindaco, Giuseppe Sala, e dai vertici di Legambiente che parlano di una ricerca, di una classifica, e di dati non affidabili. Tuttavia, il problema inquinamento resta, a Milano soprattutto ma anche nel resto della Lombardia. La presenza significativa di auto diesel, il riscaldamento, e tutte le attività di agricoltura industriale, hanno contribuito a questo sostanzioso incremento dell'inquinamento.

A questo, bisogna aggiungere gli 80mila casi in Italia di morti premature, causa l'inquinamento ambientale. Ultimo dato non incoraggiante, di certo, e la qualità dell'aria, pessima, che si respira a Milano, indubbiamente ha dato il suo contributo.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Facebook e Viber di Vivere Milano.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereMilano oppure aggiungere il numero 376 0316014 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Cerca il canale @vivereMilano o clicca su t.me/viveremilano
Seguici anche su Facebook e su Viber.



Questo è un articolo pubblicato il 28-05-2024 alle 12:34 sul giornale del 29 maggio 2024 - 16 letture






qrcode