counter stats
SEI IN > VIVERE MILANO > SPORT
articolo

Inter: Chi parte e chi resta? I nodi da sciogliere ad Appiano Gentile

2' di lettura
10

Mercato Inter. Chi parte? Chi resta? Questi nodi da sciogliere ad Appiano Gentile. Nodi con i quali deve fare i conti il neo presidente, Giuseppe Marotta, che si avvarrà della preziosa collaborazione, esperienza, e bravura di Piero Ausilio. Da Dumfriens, ai rinnovi, fino al portiere: i 35 anni di Sommer cominciano a far sentire il loro peso.

Chi parte? Chi resta? I due quesiti che tengono banco in casa Inter. Ad Appiano Gentile, si comincia a lavorare sodo per rinforzare, ancor di più, la squadra in vista di una stagione che, fra campionato, Europa che conta, e Mondiale per Club, mette già in programma poco più di 70 partite ufficiali.

I rinnovi sono in cima ai pensieri del neo presidente, Giuseppe Marotta. Anche la questione portiere, e le cessioni sono gli altri due elementi di non meno importanza. Simone Inzaghi e Lautaro Martinez: amore eterno, già giurato e stragiurato, da parte del tecnico che, visti i suoi successi, aveva ricevuto qualche “sirena” stuzzicante dall'estero. L'attaccante argentino, nonostante i “rumors” delle scorse settimane, per la prossima stagione dovrebbe formare coppia fissa e solida con Marcus Thuram che, intanto, si prepara a raccogliere l'eredità, nella Nazionale francese, di Olivier Giroud.

Aspettando notizie da Taremi, si pensa a riportare Pinamonti a casa. Serve un altro attaccante e, anche in questo, il quesito è d'obbligo: il tandem Marotta-Ausilio, chi porterà a Milano, sponda nerazzurra, per sostituire i partenti Arnautovic, Correa, e Alexis Sanchez? Un rebus tutto da seguire.

L'altro rebus, sicuramente più intrigante e intricato, è il dilemma portiere. I 35 anni di Sommer cominciano a far sentire il loro peso. La strategia della dirigenza nerazzurra è prendere un portiere, disposto a essere la sua riserva, per almeno un paio di anni, per poi lavorare sodo e ricercare il suo degno erede. Bento, in forza all'Atletico Paranaense, è il sogno, ma l'ingaggio è elevato. Josep Martinez, estremo difensore spagnolo del Genoa, è il nome più abbordabile. Il Grifone chiede, all'incirca, 20 milioni di euro per lasciarlo andare via. Le prossime settimane, ci diranno qualcosa di più e, considerato che siamo in piena fase Europei, non è da escludere che dalla competizione, ormai alle porte, possa uscire fuori dal cilindro qualche altro nome sorprendente e più che promettente.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp, Telegram, Facebook e Viber di Vivere Milano.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereMilano oppure aggiungere il numero 376 0316014 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Cerca il canale @vivereMilano o clicca su t.me/viveremilano
Seguici anche su Facebook e su Viber.



Questo è un articolo pubblicato il 07-06-2024 alle 10:37 sul giornale del 08 giugno 2024 - 10 letture






qrcode